Eventi

HIMMS: Presentazione dell'Italian Community

HIMMS_ItalianLo scorso giovedì si è tenuto,  presso il Politecnico di Milano, il lancio della HIMSS Italian Community, la comunità composta dai professionisti italiani della salute e dell´ICT che lavorano nel settore sanitario pubblico e privato, e che vede come Founding and Industry Partner: Microsoft, IBM, Medilogy, PKE e altri. L' HIMMS Italian Community sarà presentata ufficialmente al prossimo evento di Malta - eHealth Week 2017 - durante il quale sarà anche raccontata un’esperienza italiana significativa da condividere con le altre Community europee.  La missione della HIMSS Italian Community è di creare una piattaforma di scambio per tutti coloro che ambiscono a fornire migliori servizi sanitari attraverso l´applicazione di soluzioni digitali. La Community permette ai suoi membri di:

  • Accedere a un network nazionale e internazionale composto dai principali leader della salute digitale
  • Rimanere costantemente aggiornati sulle più recenti innovazioni digitali nel campo della salute 
A dare il benvenuto ai partecipanti Mariano Corso, Co-founder and Member of the Scientific Board at Osservatori Digital Innovation, e, in collegamento da Roma, Massimo Casciello, della Direzione Generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica del Ministero della Salute.
Hanno moderato gli interventi Elena Sini, Direttore Sistemi Informativi IRCCS Istituto Clinico Humanitas, e Paolo Locatelli, Responsabile Scientifico Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità Politecnico di Milano.
Ringraziamento particolare va a Christina Roosen VP & Public Affairs, HIMSS Europe, che ha presentato ai partecipanti HIMMS Europe e HIMSS Community.
Uno dei temi principali di cui si è discusso è il modello EMRAM, con il quale HIMSS Analytics consente agli ospedali di valutare e comparare il livello di sofisticazione e sicurezza raggiunto dalla propria Cartella Clinica Elettronica (CCE) e dalle pratiche cliniche da essa mediate.
La valutazione avviene su richiesta tramite una survey online delegata al CIO (responsabile sistemi informatici) tramite link. La survey prende in esame i livelli di sofisticazione e sicurezza di CCE, gestione informatizzata delle farmacoterapie, sistemi di monitoraggio e assistenza ecc.
I dati raccolti nella survey vengono successivamente elaborati in termini di benchmark (analisi comparative) e restituiti al CIO correlati di rispettivo punteggio EMRAM ottenuto, indicatori di prestazione ed eventuali gap da colmare per raggiungere livelli EMRAM superiori.
La valutazione EMRAM consente di individuare oggettivamente le azioni da intraprendere per rendere la propria CCE altamente performante: un ambiente di lavoro paperless che consenta la riduzione degli errori umani, dei rischi clinici, degli sprechi e dei costi.
L’evento si è concluso con una discussione dei temi di approfondimento tra comitato e membri della community, dopodiché i partecipanti hanno avuto l’opportunità di gustare un aperitivo presso il Gattoparto, celebre Cafè Disco della movida milanese.
 

 
Autore:

PKE Group

PKE è una società nata da DS Medigroup, costituita per gestire i data base delle professioni e la creazione di comunità profilate sulla rete Internet.
Obiettivo di PKE è accompagnare le Istituzioni e gli Enti privati nella corretta gestione dei dati e nell’approfondita conoscenza delle diverse professioni, nell’analisi delle competenze specifiche di ciascuna disciplina, nelle valutazioni dei loro fabbisogni formativi ed informativi, nella definizione strategica degli strumenti di comunicazione (informazione e formazione) e nella loro completa implementazione.

Segui PKE Group: