Statistiche

Protesi di anca o ginocchio: chi ne ha bisogno?

protesi anca o ginocchioSecondo i dati elaborati da ricercatori dell’Università della Pennsylvania di Philadelphia, l’età media dei pazienti che si sottopongono a protesi di anca o ginocchio si è abbassata di circa due anni e mezzo.

La ricerca– condotta da Matthew Sloan e Neil Sheth – ha mostrato che nel 2014 l’età media dei pazienti che si sottoponevano a sostituzione totale dell’anca era di 64,9 anni, nel 2000 era di 66,3. Analoga è la questione dell’intervento di sostituizione dell’articolazione al ginocchio: l’età media è passata a 65,9 anni nel 2014, era di 68 nel 2000.

I ricercatori commentano: “Una riduzione di due anni su una popolazione di un milione di persone rappresenta una differenza significativa”, spiega Matthew Sloan. “Ed è ancor più significativa alla luce del fatto che queste sostituzioni hanno una durata limitata”. Gli impianti moderni, infatti, dovrebbero durare 20 anni o più, ma qualora si dovessero usurare dovrebbero essere cambiati e, una seconda operazione, può essere meno sicura della prima.

Come sempre, quanti sono i professionisti della salute che trattano queste problematiche?

Secondo Atlante Sanità, il database che conta oltre 1,3 milioni di anagrafiche, in Italia ci sono 12.494 medici specializzati in ortopedia e traumatologia, di cui 5.921 sono medici ospedalieri.

Fonte: Quotidiano Sanità

 
Autore:

PKE Group

PKE è una società nata da DS Medigroup, costituita per gestire i data base delle professioni e la creazione di comunità profilate sulla rete Internet.
Obiettivo di PKE è accompagnare le Istituzioni e gli Enti privati nella corretta gestione dei dati e nell’approfondita conoscenza delle diverse professioni, nell’analisi delle competenze specifiche di ciascuna disciplina, nelle valutazioni dei loro fabbisogni formativi ed informativi, nella definizione strategica degli strumenti di comunicazione (informazione e formazione) e nella loro completa implementazione.

Segui PKE Group: