News

2017: scende ancora il numero delle ASL in Italia

Quante ASL in ItaliaDal 2011 ad oggi, il numero delle ASL in Italia è diminuito, passando da 145 a 101 (il dettaglio, anno per anno, in tabella).

 Nel 2017 oltre a ridursi il numero delle ASL, ci sono stati casi di accorpamento fra ASL e AO; ciò fa intendere una volontà di gestione territoriale, a prescindere dalla natura originale dell’ente. Altra importante rivoluzione, è stato il cambiamento di gestione di alcuni distretti e servizi territoriali: sono passati dalla classica gestione di un’ASL alla gestione di un ente misto (ASL e AO).
 
Questa situazione si è verificata frequentemente nel corso del 2016 e tuttora vi sono molti enti che aggregano distretti, presidi sanitari, talvolta IRCCS.
 
Nel 2016 nel Friuli Venezia Giulia c’è stata l’unione tra l’ASS 4 Friuli Centrale e l’AO Santa Maria Misericordia, portando al nuovo ente ASUI Udine (Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine). Situazione analoga è avvenuta anche a Trieste dove è nata l’ASUI Trieste.
 
La Lombardia con la nascita delle ASST riorganizza tutta la sua politica dei distretti.
 
Altra situazione particolare è quella che si è verificata in Sardegna, regione che ha optato per una gestione unica istituendo la ATS (Azienda Tutela Salute), mantenendo però i territori delle 8 vecchie ASL come Aree Socio Sanitarie.
 
Come saranno organizzati i nuovi uffici? Come saranno le nuove commissioni del farmaco? Dove saranno riallocati i medici?
 
Conoscere i numeri e i cambiamenti della Sanità italiana è fondamentale, sia che l’azienda voglia gestire efficacemente il suo Market Access che più semplicemente voglia contattare i medici con una campagna DEM.

Aziende Sanitarie Locali (ASL) in Italia

ANNO 1992 1995 2004 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017
NUMERO ASL 659 228 183 145 145 143 140 139 121 101


 

 
Autore:

PKE Group

PKE è una società nata da DS Medigroup, costituita per gestire i data base delle professioni e la creazione di comunità profilate sulla rete Internet.
Obiettivo di PKE è accompagnare le Istituzioni e gli Enti privati nella corretta gestione dei dati e nell’approfondita conoscenza delle diverse professioni, nell’analisi delle competenze specifiche di ciascuna disciplina, nelle valutazioni dei loro fabbisogni formativi ed informativi, nella definizione strategica degli strumenti di comunicazione (informazione e formazione) e nella loro completa implementazione.

Segui PKE Group: