News

Tumore alle ovaie: dove curarsi?

Tumore alle ovaie: dove curarsi?Il tumore all’ovaio colpisce circa 5.200 donne ogni anno ed è al nono posto tra le forme tumorali. In Europa rappresenta il 5% di tutti i tumori femminili ed è il più frequente nella popolazione caucasica, nei Paesi dell’Europa nord-occidentale e negli USA, mentre è molto meno frequente nei Paesi asiatici, africani e sudamericani.

Tra i fattori di rischio per il cancro dell’ovaio ci sono:
  • Età: la maggior parte dei casi vieni identificata dopo l’ingresso in menopausa, tra i 50 e i 69 anni
  • Lunghezza del periodo ovulatorio
  • Alterazione genetica ereditaria: secondo una stima del National Cancer Institute, tra il 7 e il 10% di tutti i casi di tumore dell’ovaio è dovuto ad una alterazione genetica ereditaria.
Purtroppo il tumore dell’ovaio non dà segni di sé fino a quando non ha raggiunto dimensioni notevoli e questo influenza negativamente l’esito delle cure. Generalmente le donne colpite da un cancro all’ovaio vengono sottoposte a intervento chirurgico la cui entità varia secondo lo stadio di malattia. A seguire effettuano spesso chemioterapia.

Ma quali sono le strutture di eccellenza in cui farsi curare? Un elenco completo e attendibile di tutti i centri che trattano la patologia è disponibile su Oncoguida: sulla piattaforma è infatti disponibile un elenco dei centri “ad alto volume di attività” con maggiore esperienza (numero interventi eseguiti), affidabilità ed adeguato standard assistenziale relativi alle diverse patologie oncologiche. Maggiore è il numero degli interventi eseguiti nella struttura, più alta è l’affidabilità del centro.

Per quanto riguarda il tumore alle ovaie, i primi tre centri per affidabilità (secondo le Sdo 2016) si trovano a Roma e Milano. Per sapere quali sono le strutture e il numero di interventi che eseguono, visita la pagina.

Fonte: AIRC
 
Autore:

PKE Group

PKE è una società nata da DS Medigroup, costituita per gestire i data base delle professioni e la creazione di comunità profilate sulla rete Internet.
Obiettivo di PKE è accompagnare le Istituzioni e gli Enti privati nella corretta gestione dei dati e nell’approfondita conoscenza delle diverse professioni, nell’analisi delle competenze specifiche di ciascuna disciplina, nelle valutazioni dei loro fabbisogni formativi ed informativi, nella definizione strategica degli strumenti di comunicazione (informazione e formazione) e nella loro completa implementazione.

Segui PKE Group: