News

Omeopatia: quanti medici interessati al tema?

Omeopatia: quanti medici mostrano interesse?In occasione della giornata internazionale della medicina omeopatica, affrontiamo questo tema, spesso oggetto di controversie e dibattiti, secondo un diverso punto di vista: sapreste dire quanti sono i medici interessati all’omeopatia?

Ma andiamo con ordine, facendo qualche accenno alla storia della disciplina. L’omeopatia è una pratica della medicina alternativa basata sui principi formulati dal medico tedesco Samuel Hahnemann nella prima metà del XIX secolo. Si basa sul “principio di similitudine del farmaco” (similia simili bus curantur, “i simili si curino coi simili”, enunciato dallo stesso Hahnemann. Secondo questo concetto, il rimedio appropriato per una determinata malattia sarebbe dato da quella sostanza che, in una persona sana, induce sintomi simili a quelli osservati nella persona malata. La sostanza, detta anche “principio omeopatico”, una volta individuata viene somministrata al malato in una quantità fortemente diluita e dinamizzata.

A prescindere dall’idea che ognuno di noi ha rispetto a questa pratica, è evidente che sia in Italia che nel resto del mondo i rimedi omeopatici vengano fortemente utilizzati dalla popolazione, e prescritti.

Di che numeri stiamo parlando? In Europa, più di 100 milioni di persone utilizzano l’omeopatia. Nel nostro paese, secondo il sondaggio EMG Acqua 2016, il 4,5% della popolazione (circa 2 milioni e 700 mila cittadini) si affida in modo continuativo alle cure mediche omeopatiche, con una frequenza quotidiana o settimanale. Più del 20% degli italiani invece utilizza i medicinali omeopatici almeno una volta l’anno.

Quanti sono invece i medici interessati al tema? PKE, grazie ad Atlante Sanità – il database che comprende oltre 1,3 milioni di anagrafiche – è in grado di determinare quanti e chi sono i professionisti della salute che hanno mostrato interesse verso uno specifico argomento. In particolare, sono circa 21.000 i medici che hanno mostrato interesse verso l’agopuntura, l’omeopatia o l’omotossicologia.

Fonti: Wikipedia, SIMOH

 
Autore:

PKE Group

PKE è una società nata da DS Medigroup, costituita per gestire i data base delle professioni e la creazione di comunità profilate sulla rete Internet.
Obiettivo di PKE è accompagnare le Istituzioni e gli Enti privati nella corretta gestione dei dati e nell’approfondita conoscenza delle diverse professioni, nell’analisi delle competenze specifiche di ciascuna disciplina, nelle valutazioni dei loro fabbisogni formativi ed informativi, nella definizione strategica degli strumenti di comunicazione (informazione e formazione) e nella loro completa implementazione.

Segui PKE Group: