News

Quanti sono gli oculisti in Italia?

Quanti sono gli oculisti in italiaL’oftalmologia è una delle 50 specializzazioni MIUR e ha radici antichissime, che risalgono a oltre 3600 anni fa, quando nel Codice di Hammurabi erano scritte le regolamentazioni per le operazioni agli occhi: il medico doveva ottenere una retribuzione di 10 scicli per un’operazione ad esito positivo, mentre in caso di esito negativo gli sarebbero state tagliate le mani.

Nel corso del tempo le cose sono molto cambiate e nel XVIII secolo l’oculistica ha iniziato a far parte della chirurgia, nel secolo successivo si è invece affermata come materia autonoma.

Oggi chi accede alla specializzazione ha davanti a sé 5 anni di studio al termine dei quali può decidere di lavorare in ospedale o in uno studio privato.

Ma quanti sono gli oftalmologi in Italia? Dove trovarli? Come contattarli? Una fonte su cui trovare i dati è Atlante Sanità, il database che contiene oltre 1,3 milioni di anagrafiche di professionisti della salute che conta 7.624 medici specializzati in oftalmologia. Per contattare via email i professionisti PKE sfrutta WelfareLink, la community online della sanità italiana, che possiede 6.036 indirizzi, l’80% rispetto al totale dei medici specializzati nella disciplina.

 
Autore:

PKE Group

PKE è una società nata da DS Medigroup, costituita per gestire i data base delle professioni e la creazione di comunità profilate sulla rete Internet.
Obiettivo di PKE è accompagnare le Istituzioni e gli Enti privati nella corretta gestione dei dati e nell’approfondita conoscenza delle diverse professioni, nell’analisi delle competenze specifiche di ciascuna disciplina, nelle valutazioni dei loro fabbisogni formativi ed informativi, nella definizione strategica degli strumenti di comunicazione (informazione e formazione) e nella loro completa implementazione.

Segui PKE Group: